28 settembre 2012






Un Insetto che in Sardegna e' Chiamato Cabacasu 


Un Insetto che in Sardegna e' Chiamato Cabacasu 


Un Insetto che in Sardegna e' Chiamato Cabacasu, mi hanno chiesto di lui sul
blog... questo insetto e' la farfalla notturna, non c' entra col vino, e neanche con
l' uva, c' entra con l' agricoltura per colpa di una varieta' di "cabacasu" venuta
dal Brasile o dall' Africa.
Queste farfalline che poco c' entrano col cabacasu, pungono il fiorellino dei
pomodori ed inietano le larve, che diventano dei veri e propri bruchi
che perforano i pomodori.

Non hanno antagonisti naturali nell' isola, e mettono sul lastrico i contadini
che coltivano i pomodori.

Il Cabacasu non c' entra niente con la farfalla Bolabentu o Bonasnovas.
Il cabacasu autoctono e' quella farfallina che depone le larve nella pasta,
nelle dispense.

(PS: il cabacasu, si mette fuoricombattimento mettendo tutte le bottiglie di mirto,
whisky e altri liquori dall' aroma forte, capaci di infastidire l' olfatto degli insetti.)









Nessun commento:

Posta un commento